Realizzazione Cloud

Grazie al cloud, un insieme sempre più ricco di infrastrutture ed applicazioni – con l’utilizzo di risorse hardware e software distribuite in remoto – viene messo a disposizione del Cliente, che può utilizzare su richiesta soluzioni e servizi senza dotarsene internamente.
Con la sua nuova proposta, LogikWeb  vuole accompagnare le imprese pubbliche e private italiane nel loro percorso verso l’innovazione digitale per favorirne la crescita e renderle competitive, collaborative e tecnologiche. 

Vari tipi di Cloud Computing

L'espressione inglese indica genericamente un approccio all'elaborazione che sfrutta risorse remote, risorse che si trovano... nella nuvola di Internet, con un chiaro omaggio all'iconografia classica dei diagrammi di rete.

 

Possiamo distinguere tre tipologie di Cloud Computing in base al tipo di risorsa remota:

 

  • IaaS (Infrastructure as a Service)
    Mette a disposizione dell'utente risorse di calcolo hardware sia fisiche che virtualizzate.
    Sono questi i servizi forniti ad esempio da RackspaceVMHostsNGI, per citarne alcuni.
  • PaaS (Platform as a Service)
    Consiste nel fornire all'utente una piattaforma software composta da servizi, programmi, librerie, ecc. In genere si tratta di un complesso di API specializzate per la realizzazione di applicazioni. Ne sono esempi Google Apps Engine eForce.com.
  • SaaS (Software as a Service)
    Prevede l'utilizzo di un'applicazione remota tramite un comune browser e/o applicazioni client specifiche. Per fare qualche esempio noto citiamo SalesForce,Google AppsZoho.

 

A prescindere dalla tipo di risorsa, i punti caratterizzanti del Cloud Computingpossono essere riassunti nelle seguenti voci:

 

  • la fornitura come servizio
    le risorse, sia hardware che software, sono fornite come servizio, cioè su richiesta dell'utente e per il tempo ritenuto necessario, a differenza del tradizionale acquisto di hardware e di licenze software

  • l'accesso remoto
    le risorse sono accessibili via Internet, di solito con strumenti standard o forniti dal fornitore di servizi

  • la trasparenza dell'implementazione
    i dettagli dell'implementazione tecnica dei servizi sono generalmente ininfluenti per l'utente finale e la manutenzione dell'infrastruttura sottostante è a carico del fornitore

 

Le tecnologie di Cloud Computing infatti consentono ai Data Center di gestire una consistente quantità di risorse virtualizzate come si trattasse di un solo unico oggetto, indipendentemente da come siano state implementate, da come siano gestite e da dove risiedano.Questo permette l’erogazione di un servizio sicuro e flessibile che fornisce un insieme di infrastrutture e risorse di calcolo, di hardware, di software e di rete, in grado di ospitare le applicazioni dell’utente finale e di calcolare il pagamento dei servizi erogati in base al consumo effettivo. Un servizio che soddisfa le richieste delle imprese di affidabilità, capacità elaborative complesse, margini di rischio sempre più bassi, perché è contraddistinto da elevati standard di sicurezza, nonché da una vasta gamma di soluzioni qualificanti, quali accessi a larga banda per la connettività, assistenza e Customer Care, supporto tecnico, monitoraggio e gestione H24 dei sistemi ospitati.

L'approccio Cloud all'acquisizione di risorse di elaborazione offre indubbi vantaggi. Tra questi possiamo evidenziarne alcuni tra i più rilevanti.

La fornitura come servizio evita all'azienda di fare investimenti hardware e software e di occuparsi della loro manutenzione ed evoluzione. L'azienda utilizza le risorse soltanto per il tempo che ritiene necessario; addirittura alcuni fornitori consentono un utilizzo ad ore delle risorse di calcolo.

Immaginate cosa può significare questo per un'azienda che ha necessità di effettuare certe elaborazioni soltanto per un periodo dell'anno oppure quali vantaggi offre per l'avvio di un nuovo progetto: non è necessario dotarsi di hardware e/o software che non verrà utilizzato per la maggior parte del tempo o il cui impiego futuro non è certo.

Tra l'altro, la possibilità di poter aumentare o diminuire la richiesta di risorse di calcolo in base alla effettiva necessità del momento consente una elevata scalabilità di questo approccio all'elaborazione.

L'accessibilità remota delle risorse di elaborazione offre la possibilità di poter lavorare da qualsiasi parte nel mondo, utilizzando in genere strumenti standard.

Se un'azienda vuole realizzare un servizio da offrire ai suoi clienti, il Cloud Computing le consente di concentrarsi sulla realizzazione del servizio, evitando di doversi dotare dell'infrastruttura idonea per la pubblicazione e la relativa gestione e manutenzione.

La realizzazione di un sito web dinamico prevede:

Istallazione del sistema cloud
registazione dominio:
nome Dominio
Hosting dimensionato in base alle vostre esigenze

il costo di un sistema cloud è:
€200 + Hosting